Carrello

PROGETTO SCUOLE

Crediamo nella cultura, nell’insegnamento e nell’apprendimento. Consideriamo la Scuola il “Forum” dell’educazione intellettuale e proponiamo Progetti utili per attirare l’attenzione e la partecipazione dei Bambini all’interno delle Scuole Locali.

A CHI E’ RIVOLTO

Alunni della Scuola Materna e Primaria
Insegnanti delle Classi coinvolte nel Progetto
Genitori delle Classi coinvolte nel Progetto

Tu chiamale se vuoi Emozioni

Lo Sviluppo Sociale ed emotivo di un Bambino è un processo complesso che dipende dall’interazione del temperamento individuale con l’ambiente sociale. È per questo che aiutare un bambino a crescere in modo emotivamente equilibrato è diventato un compito sempre più difficile.

Nella Scuola troviamo molti alunni che presentano difficoltà comportamentali ed emotive. Basti pensare alle problematiche più frequenti in ambito scolastico:

  • Demotivazione;
  • Aggressività;
  • Incapacità di accettare le regole;
  • Bullismo;

L’Organizzazione Mondiale della Sanità descrive la “Life Skills Education”, cioè quelle competenze psicosociali e interpersonali che promuovono un comportamento positivo, tale da rendere l’individuo capace di far fronte efficacemente alle richieste dell’ambiente in cui vive.

Tra le competenze che l’OMS individua si trova la Capacità di riconoscere le proprie emozioni e quelle degli altri (Gestione delle emozioni): essere consapevoli di come le emozioni influenzano il comportamento in modo da riuscire a gestirle e regolarle opportunamente.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

Nel contesto scolastico un Programma di Educazione Emotiva costituisce un lavoro di “Alfabetizzazione Emotiva” che porta gli allievi a conoscere gli aspetti più rilevanti delle proprie emozioni.

Possiamo identificare gli Obiettivi quali:

  • Espandere il vocabolario emotivo del bambino;
  • Promuovere la capacità di identificare le emozioni in modo corretto;
  • Aumentare la capacità di distinguere tra le emozioni utili e quelle dannose;
  • Promuovere il controllo e la regolazione delle proprie emozioni;
  • Individuazione del proprio disagio interno in situazioni emotive;
  • Collegamento del disagio interno alle emozioni;
  • Apprendimento di un repertorio di pensieri utili.
progetto-scuole-2

Bienvenido Español

Uno degli Obiettivi più ambiziosi che l’Unione Europea intende perseguire per ogni cittadino europeo è l’apprendimento di almeno due lingue straniere oltre a quella materna, iniziando preferibilmente in età precoce.

Infatti, è ormai riconosciuto che mettere i bambini in contatto con altre lingue sin dalla primissima infanzia può influenzare, oltre che l’apprendimento futuro, anche l’atteggiamento nei confronti di altre culture, con evidenti benefici sul piano linguistico, cognitivo, affettivo e sociale

A CHI E’ RIVOLTO

Alunni dell’asilo nido
Alunni della Scuola Materna
Alunni della Scuola Primaria
progetto-scuole-1

OBIETTIVO DEL PROGETTO

Bisogna precisare che lo scopo dell’introduzione dello spagnolo in tenera età non è quello di “insegnare” la lingua al bambino, bensì quello di accostarlo e sensibilizzarlo ad essa.

L’Obiettivo generale della Didattica nella Scuola Materna, infatti, è quello di rendere il Bambino consapevole del mondo circostante: questa consapevolezza, però, non avviene tramite un apprendimento formale o esplicito, ma in maniera “Naturale”.

Anche il contatto con la lingua straniera dovrà avvenire, quindi, con un processo naturale: in questo modo il Bambino diverrà cosciente della nuova Lingua, delle ipotesi su di essa e proverà anche ad usarla, soprattutto attraverso le Attività Ludiche proposte.

In sintesi, gli Obiettivi Specifici del Progetto sono:

  • Formare un Individuo con una competenza plurilingue e pluri – culturale adeguata ad un inserimento attivo nell’attuale contesto comunitario;
  • Potenzia la crescita cerebrale;
  • Aumentare le capacità di ascolto;
  • Donare una nuova visione del mondo;
  • Migliorare l’apprendimento della lingua madre.

Compila il Form!

Per qualsiasi dubbio, incertezza o incomprensione, compila il Form qui sotto e saremo lieti di fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno nel minor tempo possibile!





captcha

Accetto le condizioni di Privacy

La Libreria

"Ombrellino delle Fiabe” nasce dall’intuizione di Eva Maria, mamma di due bellissimi bambini che non riuscendo a conciliare il duro lavoro da infermiera e quello altrettanto impegnativo di mamma, ha deciso di creare uno spazio dove i bambini e i genitori possono condividere pensieri ed idee.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Rimani in Contatto!

Via Cavour, 34 - Frascati (RM) 00044

Tel.: +39 06 94 19 820

E-Mail: info@ombrellinodellefiabe.it

ORARI DI APERTURA
Da Linedì a Sabato:
9:30 / 12:30 - 16:00 / 20:00
Domenica: Chiuso

Seguici su Facebook!

carta-docente-ombrellino-delle-fiabe